Palermo, omicidio alla Vucciria: la polizia ferma tre persone

Tre fermati a Palermo per l’omicidio di Emanuele Burgio, ucciso a colpi d’arma da fuoco nella zona della Vucciria. Il provvedimento è stato emesso a carico dei fratelli Matteo e Domenico Romano, entrambi palermitani, di 39 e 49 anni, e del nipote Giovanni Battista Romano, di 29 anni. I tre sono indicati dalla polizia come gli autori dell’agguato mortale scattato tra via dei Cassari e via Tintori nella notte tra domenica e lunedì.

Fonte: Agenzia DiRE - www.dire.it

01/06/2021 23:15:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati