Nuoto, la 16enne Benedetta Pilato fa il record del mondo sui 50 rana

Incontenibile Benedetta Pilato!. La sedicenne di Taranto ha stabilito oggi, sabato 22 maggio, il record del mondo nei 50 rana durante lo svolgimento dei campionati europei di Budapest

Benedetta  ha nuotato in 29'30 nella semifinale stabilendo il nuvo primato mondiale della distanza. Il precedente record, 29'40, apparteneva alla statunitense Lilly King.

Nella batteria di questa mattina la Pilato aveva ottenuto il record italiano e mondiale juniores nuotando in 29''50, a due centesimi dal record europeo. Un tempo migliorato di due decimi nella finale.

'Non me lo aspettavo, sono contentissima. Non pensavo di fare un tempo simile in semifinale, ancora non ho realizzato che ho fatto il record del mondo', ha detto Pilato trattenendo a stento le lacrime ai microfoni di Rai Sport.

La baby campionessa, già argento iridato a Gwangju e campionessa europea della specialità in vasca corta di cui detiene il record continentale in 28'81, diventa la più giovane primatista mondiale della storia italiana.

 

22/05/2021 22:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati