Calcio Serie D, il Messina batte il Roccella 5-1 e rinforza il primato in classifica

Finisce in goleada la partita del Messina contro il Roccella e rafforza il suo primato in classifica, continuando a coltivare i propositi di promozione. 

Ma è nel secondo tempo che la partita ha avuto una svolta favorevole per i giallorossi, in quanto durante la prima frazione il Roccella è stato pericoloso ed è pure andato in vantaggio con Semake. Il Messina comunque raggiunge il pareggio alla mezzora. Nella ripresa la musica cambia e il Messina ingrana la quarta e va in rete con  Cretella, con Foggia che sigla una doppietta, e su rigore con Bollino.

La cronaca del secondo tempo, come riportato dal sito messinaflash.it,  vede il Messina spadroneggiare nel campo: al 7’ il Messina va in vantaggio: azione a destra di Bollino, palla a Polichetti che crossa sul secondo palo dove sbuca Cretella che insacca. Al 10’ Roccella in trance e la squadra di Novelli fa tris: retropassaggio sanguinoso di Sarcone verso il proprio portiere, Cretella intercetta e lascia a Foggia che superando Commisso insacca a porta sguarnita. Ormai in campo c’è solo il Messina che al 18’ chiude i conti: l’arbitro vede un tocco irregolare in area e assegna il rigore, sul dischetto Bollino che piazza la palla sotto l’incrocio. Al 25’ palla in area a Bollino che si coordina e prova la sforbiciata, mandando fuori di poco. Al 33’ il neo entrato Lavrendi alza la testa e premia l’inserimento di Foggia che con un pregevole tocco sotto supera Commisso in uscita: è il 5-1 finale anche se il bomber giallorosso sfiora nel recupero la tripletta personale dopo uno slalom di Polichetti e cross basso per Foggia che calcia non forte e il portiere blocca.

Fonte fotografica: Giovanni Chillemi

01/04/2021 23:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati