Milazzo, gli studenti dell'alberghiero 'Guttuso' in una iniziativa di solidarietà verso i più fragili

Una bella iniziativa di solidarietà ha visto per protagonisti gli studenti e i docenti dell'Istituto Superiore Guttuso di Milazzo, dell'indirizzo eno-gastronomico: hanno preparato oggi per diverse famiglie in difficoltà che vivono a Milazzo e nei comuni vicino una cinquantina di pasti caldi, nell’ambito di una iniziativa sviluppata dall’istituto diretto dalla preside Delfina Guidaldi, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato di Milazzo-Isole Eolie ed il Comune di Milazzo – Assessorato ai servizi sociali.

I pasti destinati alle famiglie individuate grazie al supporto dei servizi sociali comunali, sono stati consegnati dai volontari della Croce Rossa.

L’assessore ai servizi sociali Magistri ha tenuto a ringraziare la preside dell’istituto Guttuso Delfina Guidaldi e la Croce Rossa Italiana Sezione di Milazzo per la bellissima iniziativa a sostegno dei più deboli, ribadendo il pieno supporto del comune a tali iniziative di solidarietà.

Un gesto di indubbio valore pedagogico che fa onore all'Istituto 'Guttuso'; in un post pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook della scuola, viene scritto, tra le altre cose, che questo atto vuole essere nel suo piccolo di esempio a tanti, seguendo la stella polare dell'educazione alla solidarietà e all'inclusione sociale. 'Perchè la solidarietà venga imitata necessita che venga divulgata. 'Non [...] si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa.' (Mt. 5, 15) per questo ne vogliamo dare notizia, perchè si comprenda che tutti ed a tutti i livelli possono dare il loro contributo'.

Nessuno se ne può chiamare fuori.
Il Guttuso c'è, sempre.

20/03/2021 22:05:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati