Volley B1 donne, la Seap Dalli Cardillo Aragona regola in tre set l'Amando Santa Teresa Riva

Ancora una vittoria per le pallavoliste della Seap Dalli Cardillo Aragona. Le ragazze girgentane hanno schiacciato in tre set le avversarie delll’Amando Volley di S. Teresa Riva, incontrate per la seconda volta a distanza di tre giorni dal recupero di campionato.

Questi i parziali: 25-14, 25-14, 25-18. Al palasport Pippo Nicosia di Agrigento non c’è stata partita con la Seap Dalli Cardillo Aragona concentrata e determinata nel portare a casa l’intera posta in palio. Di contro un Amando Volley troppo fallosa, soprattutto in ricezione e in difesa, e poco lucida in attacco. La migliore in campo è stata la schiacciatrice della Seap Dalli Cardillo Aragona, Elena Cappelli con 18 punti a referto. La giocatrice toscana si è portata a casa il premio messo in palio dall’azienda vinicola CVA Canicattì, la prestigiosa bottiglia di vino magnum “Centuno”. A premiare la Cappelli è stato il Comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento, il colonnello Vittorio Stingo. Bene in casa Aragona tutto il sestetto, con il libero Federica Vittorio ancora una volta in grande spolvero. L’opposto Sara Stival ha totalizzato 16 punti, molti dei quali nel primo set. Per l’Amando Volley, la migliore realizzatrice è stata Benny Bertiglia con 9 punti. Il derby siciliano era valido per settima giornata, seconda di ritorno, del campionato nazionale di Serie B1, girone E2.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA - AMANDO VOLLEY SANTA TERESA RIVA 3-0 (25-14, 25-14, 25-18)
 
Seap Dalli Cardillo Aragona: Caracuta 3, Stival 16, Borelli 3, Murri 9, Cappelli 18, Vittorio (L) , Moneta 5, Dell’Amico n.e., Beltrame n.e., Silotto n.e., Micheletto n.e., Ruffa 0. All.: Massimo Dagioni  
 
Amando Volley Santa Teresa di Riva: Agostinetto 0, Bertiglia 9, Donà 6, Ferrarini 6, Mercieca 4, Albano 3, Calisti (L), Moschella , Richiusa 1, Buttarini n.e., Basile n.e., Grillo 0, Santoro n.e. All.: Antonio Jimenez
 
Arbitri: 1° Antonino Di Lorenzo di Palermo 2° Giovanni La Mantia di Palermo
 
NOTE: Muri Aragona 7, Amando Volley 4. Ace Aragona 6, Amando Volley 1. Err. battuta Aragona 6, Amando Volley 7. Err. azione Aragona 8, Amando Volley 7. Attacco Aragona 38%, Amando Volley 24%. Ricezione Aragona 51% (32% perfetta), Amando Volley 45% (18% perfetta).
 
Premio CVA Canicattì – MVP dell’incontro, Elena Cappelli della Seap Dalli Cardillo Aragona

Nei giorni scorsi la società di Aragona aveva comunicato il tesseramento di una nuova pallavolista: la centrale classe ’98, Maddalena Micheletto. L’atleta arriva dal Volley Parella Torino di Serie B1, formazione con la quale aveva iniziato l’attuale stagione sportiva. Maddalena Micheletto, va a completare il reparto delle centrali della squadra di coach Massimo Dagioni ed è subito entrata a disposizione del coach. Maddalena Micheletto indosserà la maglia numero 17.

 
Piemontese della provincia di Torino, Maddalena Micheletto, nonostante la sua giovane età (23 anni), ha un curriculum di tutto rispetto per aver disputato da protagonista la scorsa stagione con la formazione della Pallavolo Teatina Chieti, avversaria della Seap Dalli Cardillo Aragona in B1.

06/03/2021 22:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati