Basket, dopo la sconfitta col Tortona l'Orlandina si prepara per affrontare l'Udine

L'Orlandina Basket ha disputato la seconda gara di campionato qualche giorno fa, martedi 24 novembre, e conclusasi con una sconfitta patita in casa contro il Tortona per 77-86. Dopo aver guidato la gara per dodici minuti, andando anche sul +10 (31-21) l’Orlandina cede sotto i colpi della corazzata Tortona, formazione attrezzata e di grande valore fisico e atletico.

I piemontesi vanno addirittura sul +17 sul finale di terzo quarto, ma i biancoazzurri dimostrano carattere e voglia di lottare fino alla fine, e si rifanno sotto fino al -4. Non riescono però a completare la rimonta, con un ottimo Sanders a tagliare le gambe ai padroni di casa nel finale. Buona la prova di Xavier Johnson, che chiude con 24 punti e 12 rimbalzi. 17 e 8 assist per Jordan Floyd, doppia cifra per Bellan (11) e Laganà (10), 8 e 9 rimbalzi per Abdel Fall.

Prossima sfida, per i paladini, sabato 5 dicembre alle 21:00, ancora tra le mura amiche del PalaFantozzi, contro Udine.

Terzo giro di tamponi in sette giorni per l’Orlandina Basket, viste le due gare ravvicinate in pochi giorni.
Anche nella mattina di giovedi 26 novembre  i test Covid-19 eseguiti sul gruppo squadra, composto dai giocatori, dallo staff tecnico e dirigenziale, hanno dato esito negativo per tutti i componenti.

Dal fronte dell'organizzazione societaria, l'Orlandina ha annunciato la rinnovata partnership con l’azienda PFE S.p.A. L’accordo prevede, per la stagione 2020/21, la realizzazione degli importanti servizi di sanificazione e disinfezione degli ambienti per la sicurezza delle squadre e degli addetti ai lavori da parte della prestigiosa azienda italiana specializzata nel cleaning e facility management. PFE è un’azienda specializzata nella fornitura di servizi di Facility Management ed opera dal 1988 nel mercato nazionale ed estero.

28/11/2020 22:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati