Milazzo, il neo sindaco incontra il Comandante della Capitaneria di Porto

Continua il fitto programma di incontri istituzionali del nuovo sindaco di Milazzo Pippo Midili. Questa mattina il primo cittadino ha incontrato il capitano di fregata Massimiliano Mezzani, il comandante della Capitaneria di Porto.

Un incontro di presentazione e di benvenuto in cui si è ribadita la piena e massima collaborazione dell’Amministrazione su tutti i temi di interesse per la città.

“Il porto per noi rappresenta una risorsa – ha detto Midili – e come tale siamo intenzionati a cogliere tutte le opportunità offerte per trasformarle in sviluppo e occupazione. Il bacino di Milazzo, come ho già rappresentato al presidente dell’Autorità di sistema, ing. Mega, per numero di passeggeri, per flussi economici, per importanza strategica, merita la massima attenzione, sia in relazione alle decisioni strategiche da adottare, che riguardo anche agli interventi richiesti negli anni”.

“La sinergia tra enti – ha concluso Midili –   rappresenta elemento imprescindibile che contraddistingue la capacità di incidere concretamente sul tessuto produttivo di una comunità. Ed è proprio su questo terreno, quello della sinergia istituzionale e non, che si gioca, a mio modo di vedere, la partita più delicata per la nostra città in un periodo storico particolarmente complesso come quello attuale”.

Il sindaco ha poi annunciato la volontà di portare avanti iniziative per valorizzare ulteriormente la figura dell’Eroe Luigi Rizzo.

Il comandante Mezzani da parte sua ha condiviso la necessità di una sinergia tra l’Autorità marittima e chi oggi ha il governo della città, in quanto la crescita di una località come Milazzo, terra circondata dal mare, passa proprio da una opportuna valorizzazione del water front, dando la massima disponibilità a portare avanti iniziative per la crescita del porto e quindi del territorio.

 

 

 

14/10/2020 23:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati