Milazzo, il neo-sindaco Midili incontra la Super Eco per fare il punto sulla raccolta dei rifiuti

Il neo-sindaco di Milazzo Pippo Midili ha incontrato Vittorio Lardone, il responsabile dell'azienda appaltante il servizio di raccolta dei rifiuti, la Super Eco. Si è fatto il punto della situazione di un servizio che continua a presentare numerose criticità.

Il sindaco ha richiesto una inversione di rotta nel servizio di gestione della città, perchè i cittadini pagano delle bollette onerose e quindi è giusto che Milazzo sia pulita, con la spazzatura raccolta con regolarità, le strade spazzate, i cestini dei rifiuti svuotati quotidianamente.

I cittadini che non rispettano il regolamento di conferimento dei rifiuti verranno puniti e per questo sarà potenziato il sistema di controlli anche attraverso il sistema di videosorveglianza, ma resta chiaro che 'la raccolta di tutte le tipologie di rifiuto deve avvenire in modo regolare senza intoppi”, commenta Midili.

L’attuale appalto scadrà a fine ottobre e per il futuro, in attesa della pronuncia del Cga, prevista a metà dicembre, l’Amministrazione sta vagliando delle soluzioni che consentano di dare stabilità anche alla gestione.
Midili ha poi comunicato di aver chiesto agli uffici di predisporre quanto necessario per lo scerbamento e la pulizia dei parchi gioco (piazza Nastasi, Ciantro, San Pietro, Vaccarella), nonché di attenzionare il decoro del cimitero, evitando che ciò avvenga proprio nell’approssimarsi della ricorrenza dei defunti.

 

 

 

09/10/2020 23:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati