Volley, alla Saracena riconfermata Chiara Lisciandro

La Saracena Volley rinforza il roster per la nuova stagione anche con una conferma: Chiara Lisciandro. La giocatrice, classe 2003, ruolo centrale, cresciuta nel vivaio saraceno, vanta tre titoli provinciali giovanili vinti e la partecipazione al Torneo Picciurro e al Trofeo delle Regioni edizione 2018 e stagione dopo stagione, si è conquistata un posto da titolare in prima squadra.  

Un ottimo elemento che ha saputo dimostrare le sue caratteristiche tecniche ed umane e su di lei mister Silvestre può fare grande affidamento. 

“È sempre bello essere a casa e continuare a poter far parte della Saracena, la famiglia in cui sono cresciuta – ha detto Chiara Lisciandro. Sono entusiasta per il ritorno di mister Mauro Silvestre grazie al quale sono migliorata molto sia tecnicamente che mentalmente. Da questa stagione mi aspetto grandi risultati e soddisfazioni. Non vedo l’ora di iniziare e di poter contribuire al raggiungimento degli obiettivi che la società si è prefissata”.

“Siamo felici – ha dichiarato il presidente Luca Leone – che Chiara Lisciando continui a far parte della nostra società in cui è cresciuta e dove avrà ancora modo di farlo ulteriormente. La sua presenza nel nostro roster è preziosa. Puntiamo molto sui giovani. Lo abbiamo fatto in passato e continueremo a farlo in futuro perchè solo così si possono gettare le basi per creare delle prospettive in un difficile momento come questo. Il prossimo campionato sarà particolare per il post coronavirus, considerando che ancora non si conoscono con precisione le disposizioni che si dovranno mettere in atto per garantire la sicurezza in campo ed in palestra. Anche l'eventualità di giocare senza pubblico potrà essere un handicap. Ma stiamo lavorando per allestire un roster competitivo da mettere a disposizione di mister Silvestre. Siamo riusciti a riportare alla Saracena giocatrici in cui crediamo, puntiamo ad altre importanti riconferme tra le nostre giovani e guardiamo al mercato con attenzione per completare la squadra e renderla competitiva in tutti i reparti”.

 

03/09/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati