Caso Viviana Parisi, c'č un video dove il figlioletto č con la madre in auto a S. Agata

Un nuovo elemento significativo porta un po' di chiarezza nelle indagini sul caso della tragica fine di Viviana Parisi e utile per le ricerche del figlioletto di 4 anni. Da una registrazione di un sistema di videosorveglianza privata a S.Agata Militello, vicino un distributore di carburanti si evince che il piccolo Gioele era in auto con la madre quando la donna è uscita dall'autostrada Palermo-Messina per recarsi in quella cittadina nei pressi del casello.

Lo conferma il procuratore di Patti, Angelo Cavallo. 'Abbiamo acquisito un video a Sant'Agata di Militello - spiega il magistrato - in cui si vedono la mamme e il bambino. E' un punto importante per il proseguo delle indagini'.

'Iniziamo a ritenere che verosimilmente Gioele fosse con la madre al momento dell'incidente sull'autostrada. Stiamo continuando a fare tutte le verifiche del caso', ha aggiunto il procuratore, rilanciando 'l'appello affinché chi ha visto qualcosa parli'.

Intanto proseguono per il decimo giorno consecutivo le ricerche del piccolo Gioele, 4 anni scomparso con la madre lo scorso 3 agosto, da parte di vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri,polizia e finanza nelle campagne di Caronia e Sant'Agata di Militello e oggi in prefettura a Messina c'è stato un vertice di tutte le forze impegnate per decidere le strategie di ricerca nei prossimi giorni. Un ulteriore appello a farsi avanti è stato lanciato ai testimoni che per primi hanno avvistato i due che abbandonando la carreggiata autostradale scavalcavano il guardrail per allontanarsi per le campagne, e che avevano telefonato al numero di emergenza 112 per allertare i soccorsi.

Intanto dai primi risultati dell'autopsia su Viviana, le diverse fratture agli arti, alle vertebre e al bacino hanno rafforzato nei suoi parenti l'idea del suo gesto suicida, gettandosi dall'alto. Ma l'equipe di consulenti forensi nominata dalla Procura di Patti e che ha eseguito l'esame autoptico non esclude ancora nessuna ipotesi, salvo un decesso causato, per esclusione, da un'arma da fuoco o da taglio e ha chiesto 90 giorni di tempo per poter svolgere approfondite analisi.

Nelle foto: l'impianto di distribuzione di carburanti di S. Agata di Militello dove una telecamera ha ripreso Viviana assieme al figlio in auto, la zona di campagna di Caronia dove la donna si è allontanata, Viviana Parisi in una foto da dj.

 

 

 

 

13/08/2020 22:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati