Patti, revocata la gestione del Cineteatro Comunale 'Joppolo'

La riapertura per cinema e teatri, anche se in modo parziale per motivi di 'sicurezza', dopo la chiusura imposta a causa del coronavirus a Patti trova una difficoltà in più: il Cine Teatro Comunale 'Beniamino Joppolo' non riaprirà a breve, e dovrà essere affidato ad un nuovo gestore, con l'indizione di una nuova gara di appalto.

Questo perchè il dirigente del Comune di Patti Pietro Manganaro con la determina 509 del 23 giugno u.s. ha stabilito la decadenza della concessione novennale per risoluzione in danno dell'affidamento della gestione del locale all'associazione 'Filokalòn' di Patti.

A  motivare questo atto, l'inadempienza contrattuale del gestore, che difronte all'avvio delle pratiche di  decadimento non ha opposto alcuna controdeduzione. Una 'exit-strategy' del gestore oramai giunta all'epilogo. Eloquente il mancato rinnovo dell'assicurazione e canoni di affitto non pagati, per un concorrere di Eur. 24.000.

 

 

27/06/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati