Patti/Fase 3, riaperti i siti archeologici di Tindari e la Villa Romana

Anche a Patti la Fase 3 della ripartenza porta alla ripresa della fruizione di importanti siti culturali.

Sono statie riaperte venerdi 26 giugno in piena sicurezza, dopo lo stop imposto dal Covid-19, le aree archeologiche di Tindari e della Villa Romana di Patti Marina. L'amministrazione comunale di Patti esprime il ringraziamento all’assessore regionale Alberto Samona’ e al direttore del Parco Archeologico Salvatore Gueli per la determinazione e l’impegno mantenuto.

L’accesso al Parco archeologico sarà consentito dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 20.00.
Al fine di consentire il rispetto delle prescrizioni previste dal contenimento dell’emergenza Covid ed evitare assembramenti, è obbligatorio effettuare la prenotazione on-line attraverso l’App Youline, al sito https://youline.eu/laculturariparte.html.

27/06/2020 22:00:00 - Pubblicato da Taranto Claudio
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati