Salaparuta, i Carabinieri portano a casa degli studenti i pc per la didattica a distanza

In tempi di coronavirus con le scuole chiuse, sono tanti i docenti ad aver attivato sessioni di attività didattica tramite internet, per arrivare ai loro alunni, confinati a casa. Succede anche a Salaparuta (Trapani) dove sono stati coinvolti anche i Carabinieri della locale stazione per consegnare ai ragazzi che non ne disponevano di uno, dei personala computer forniti dalla scuola.

Così è successo che i Carabinieri della Stazione di Salaparuta hanno collaborato con la Protezione Civile di Poggioreale, rappresentata dal Responsabile, nella distribuzione di n.24 personal computer portatili per l’attività didattica online.

I dispositivi informatici, forniti in comodato d’uso e messi a disposizione dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “L. Capuana” di Santa Ninfa, considerato l’attuale divieto di spostamento imposto dalla direttiva nazionale, sono stati consegnati direttamente al domicilio degli studenti che ne necessitano e che ne hanno fatto regolare richiesta.

L’iniziativa, realizzata grazie alla sinergia ed alla collaborazione fra più organi istituzionali, consentirà agli alunni della scuola secondaria di primo grado e alunni della scuola primaria, di poter fruire in modalità a distanza degli insegnamenti necessari al completamento del loro percorso di studi.

 

 

 

 

27/04/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati