Messina, i giovani schermidori del club cittadino al GP di Mazara del Vallo

Nuovo appuntamento per i ragazzi del Club Scherma Messina, che saranno impegnati domani (sabato 2 novembre, ndr) e domenica a Mazara del Vallo nella prima prova regionale del GP Giovanissimi di fioretto, spada e sciabola. In pedana ben 13 allievi del maestro Letterio Cutugno, che è anche il tecnico del Gruppo Schermistico “Celi”: Andrea Modica, Giuseppe D’Angelo, Aurora Ruggeri, Alice Mazziotti, Maria Sole Di Natale, Lara Scerra, Ludovica Felice Gemelli Turzi, Michela Luccisano, Giulia Melazzo, Giorgia Donato, Giulio Mazziotti, Angelo Gabriele Lucchese e Francesco Curiale.
Si confronteranno nella spada e nel fioretto con i migliori coetanei provenienti dall’intera Sicilia; in totale sono 242 i partecipanti. Il regolamento prevede inizialmente classici gironi, che qualificheranno poi alle sfide dirette per l’accesso alle ambite finali.
“Al di là dei risultati sportivi – ha dichiarato Cutugno alla vigilia della trasferta trapanese – queste gare sono importanti per la crescita caratteriale degli atleti. Fondamentale è, infatti, il controllo delle emozioni, che permette di esprimersi al massimo delle potenzialità. Il percorso per formare uno schermidore è lungo, poiché serve affinare sia l’aspetto qualitativo della nobile arte che quello personale del singolo individuo. La manifestazione di Mazara del Vallo è di alto livello ed i nostri giovani potranno migliorare sotto entrambi i punti di vista, arricchendo il loro bagaglio d’esperienza. L’obiettivo primario - conclude Cutugno - è sviluppare un lavoro di prospettiva, difendendo nel contempo con orgoglio ed onore i colori di Messina, che vanta una prestigiosa tradizione”.
Proseguono, intanto, gli allenamenti pomeridiani nella moderna palestra dell’istituto “Spirito Santo-Annibale Maria di Francia” di via Santa Marta, che prevedono per i nuovi iscritti due lezioni gratuite di prova.

01/11/2019 12:10:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati