Patti, al Caffè Galante conferenza di Tindaro Gatani su Cagliostro

Dopo la presentazione del suo volume sul geografo arabo-siculo Al Idrisi, nell’agosto del 2012, Tindaro Gatani torna al Caffè Galante per raccontarci stavolta di quel controverso e misterioso personaggio che fu Cagliostro. La conferenza, organizzata dal Comitato Valle del Timeto e dall’Associazione Caffè Galante, si svolgerà alle ore 18.00 di domenica 29 Settembre. Introduce il giornalista Salvatore Pantano.

Il fenomeno Cagliostro suscitò l’interesse di Johann Caspar Lavater e di Johann Wolfgang von Goethe, il celebre cultore della fisiognomica di Zurigo e il famoso poeta di Weimar. La curiosità verso il mago rafforzò dapprima la loro già stretta amicizia, ma fu poi la causa principale del loro insanabile contrasto. La causa del loro contendere furono soprattutto le azioni del siciliano, che Lavater credeva fossero la conseguenza della sua natura divina, mentre Goethe le considerava frutto di ciarlataneria e di impostura.

Tindaro Gatani, nato a Librizzi, vive da cinquant’anni in Svizzera dove ha fatto da insegnante ai figli degli emigrati siciliani e dove per molti anni è stato direttore dei magazzini della Biblioteca Centrale di Zurigo. Attualmente si occupa di rapporti italo-svizzeri, di letteratura di viaggi e storia della geografia. È redattore della Rivista della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera, scrive per il Corriere degli Italiani di Zurigo e per altre testate giornalistiche. Ha curato diverse pubblicazioni e per i suoi meriti culturali e per il suo impegno a favore dell’emigrazione italiana in Svizzera, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la nomina di commendatore dell’Ordine della Stella della Solidarietà Italiana.

Caffè Galante a Patti, via Regina Elena 15, domenica 29 Settembre, alle ore 18.00.

21/09/2019 22:50:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati