3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone Chiuse le iscrizioni, oltre 100 i partecipanti

Mancano ormai poche ore al via del 3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone, che prenderà il via sabato 24 agosto con le operazioni di verifica tecnica e sportiva. Dopodichè, domenica 25 toccherà finalmente ai piloti ergersi a protagonisti della manifestazione, con la ricognizione che farà da consueto atto preliminare prima dello svolgimento delle tre prove cronometrate che assegneranno il titolo, vinto un anno fa da Michele Puglisi.

E proprio Puglisi è uno dei protagonisti sulla carta più attesi, tra gli oltre 100 partecipanti allo Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone. Il giovane driver siciliano, che è anche capolista della classifica stagionale riservata agli Under 23, avrà diversi rivali di spicco, che nel corso dei giorni scorsi hanno confermato la propria partecipazione all’evento, dando anche ulteriore lustro a questa manifestazione.

Come Giuseppe Castiglione, driver originario di Buseto Palizzolo e campione italiano in carica tra gli slalomisti su quattro ruote. Castiglione cercherà di spodestare dal podio Puglisi a bordo della sua Radical SR4 1600, ma non sarà il solo. Atteso ad Altofonte anche Agostino Fallara, driver calabrese che a bordo della sua 127 del gruppo Special Slalom saprà dare spettacolo come suo solito.

Ci sarà anche una lotta fratricida o per meglio dire tra compagni di team (entrambi giovanissimi), visto che uno dei rivali principali di Puglisi sarà ancora una volta Emanuele Schillace, attuale capolista della classifica generale della stagione e anch’egli membro della scuderia TM Racing di Messina. Anche Schillace, come il suo compagno di team, si metterà alla guida di una Radical Barchetta di origine inglese, con motorizzazione di derivazione motociclistica.

Presente anche la Nebrosport di Sant'Angelo di Brolo. Per il team rossoblù, saranno due i portacolori schierati ai nastri di partenza. Primo allo start sarà Luca Radici, su Clio RS di classe N2000. Per il giovane pilota sinagrese si tratta della sua seconda gara assoluta in carriera dopo il buon esordio di Castell’Umberto. Reduce dalla vittoria di classe dello slalom umbertino, anche Benito Costa prederà parte alla kermesse di Altofonte al volante dell’intramontabile A112 Abarth in S2. Per il driver valdinese sarà l’occasione per confermare il suo ottimo livello raggiunto in questa stagione.

Non mancheranno le quote rosa nel nostro evento, e saranno capitanate da Enza Allotta, vincitrice della prova al femminile nella passata edizione e madrina d’eccezione quest’anno ad Altofonte. Ma saranno diverse le donne che si daranno battaglia per spodestare Allotta dal suo trono.

Come di consueto, da sottolineare il grande lavoro della scuderia Armanno Corse in qualità di ente organizzatore del 3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone. La messa in sicurezza delle strade e la presa in carico di ben 124 piloti iscritti e anche l’accoglienza di diversi sponsor che si sono messi a disposizione della corsa per far sì che l’evento fosse ancor più gradevole e di migliore riuscita.

La direzione di gara è stata affidata all’osservatore nazionale Umberto dell’Orso di Bari, al commissario sportivo nazionale Umberto Minasi di Cosenza, al direttore di gara Michele Vecchio di Caltanissetta e alla segretaria di manifestazione Patrizia Battello, anch’essa nissena. Lo staff di ACI Sicilia dirigerà lo staff con figure provenienti da diverse province siciliane.

La premiazione del 3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone avverrà dopo l’apertura del parco chiuso presso il Parco Robinson, dove saranno presenti i due main sponsor BCC e Sala Srl.

 

23/08/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati