Taranto, ritornano i Concerti nel Chiostro. Primo appuntamento col flamenco.

A Taranto per il secondo anno consecutivo gli 'Amici della Musica' portano i concerti di musica da camera  nei chiostri, luoghi che ben si addicono nella incipiente stagione estiva alla fruizione di spettacoli di questo tipo.

Quest'anno sarà il chiostro del Museo Diocesano, sito nel centro storico in Vico Seminario, la cornice degli eventi musicali. Per motivi legati al meteo, però, essendo prevista pioggia, il primo appuntamento è stato spostato nel Teatro Comunale 'Fusco', lunedi 27 maggio.

Sarà un quartetto di flameco a inaugurare la rassegna. E' l'ensambel del chitarrista Tomatito hijo & Kiki Cortiñas al canteentrambi enfant prodige: il primo è figlio di Tomatito - punto di riferimento del Flamenco in Spagna e in tutto il mondo - Josè Del Tomate ‘Tomatito hijo’ esordisce a soli 9 anni alla Bienal de Flamenco di Siviglia, per poi continuare a salire sui palcoscenici di tutto il mondo (Lincoln Center di New York al Sadler’s Wells di Londra, al Berklee College of Music di Boston…), il cantaor e compositore ‘El Kiki’ ha pubblicato il suo primo album a 12 anni. Debutteranno per la prima volta in Italia il 25 maggio insieme a musicisti d’eccezione come Cristy Santiago (2a chitarra flamenca) e Antonio Moreno, in arte  ‘El Polito’, bailaor e giovane talento, che promette di arrivare molto in alto, aumentando l’incredibile notorietà dei Farrucos, famiglia a cui appartiene che da generazioni occupa i primi posti del panorama della danza e del baile flamenco in Spagna. Il quartetto presenta nella prima parte il disco d’esordio di Tomatito hijo, edito da UNIVERSAL, dal titolo ‘Plaza Vieja’; nella seconda parte del concerto ascolteremo un’antologia di brani di Kiki Cortiñas, tra i massimi compositori emergenti del nuovo repertorio flamenco.

I 'Concerti nel chiostro' proseguiranno venerdi 7 giugno (ore 21) con il cellista Adriano Maria Fazio e il danzatore Damiano Bigi. Seguirà, venerdi 14 giugno, il recital pianistico di Francesco Libetta col danzatore Giulio Galimberti, per concludersi il 21 giugno con il concerto del pianista jazz Danilo Tarso con Nicolò Masetto al contrabbasso e Giovanni Iacovella alla batteria.

24/05/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati