A Grottaglie (TA) si presenta il nuovo romanzo di Emanuele Siliberto

L'autore Emanuele Siliberto presenta il suo secondo romanzo, 'Mezzanotte a Natale', edito da Apollo Edizioni. L'appuntamento è giovedì 2 maggio, dalle ore 18, nello Iat l'Acchiatura, sede della Pro Loco di Grottaglie. 

Secondo la giornalista Lucrezia Argentiero, autrice della prefazione, “Mezzanotte a Natale” è il trionfo dei sentimenti più puri con un unico denominatore: il mare. Quel mare che c’è ovunque, in ogni pagina, in ogni emozione. Un 'mare fra orizzonte e infinito'. “L’amore come il mare - è scritto ella presentazione della serata - perché, come quel blu infinito 'unisce ogni angolo di terra su questo mondo, così l’amore è capace di unire uomini e donne che altrimenti rimarrebbero divisi''. Modererà l'incontro la giornalista Raffaella Capriglia. 

'Pagine di parole semplici, lineari, dirette, delicate e forti che portano il lettore in un mondo fatto di emozioni differenti. Felicità e serenità anche in un periodo dell’anno, quello natalizio in cui tutto luccica ma che sotto sotto nasconde il buio. Un libro sul dolore? Un libro sull’amore? È un romanzo sulla vita e che, come la vita stessa, ha tante sfaccettature, in ogni parola, in ogni riflessione. Vita inaspettata, vita piena d’amore e di dolore, e sì, vita fatta anche di morte. Mezzanotte a Natale è il trionfo dei sentimenti più puri con un unico denominatore: il mare. Quel mare che c’è ovunque. In ogni pagina. In ogni emozione' (dalla prefazione di Lucrezia Argentiero).  Il romanzo, con assoluta semplicità, affronta le “vorticose” emozioni che caratterizzano un momento particolare dell’esistenza dei protagonisti. Le parole, i paragrafi, i capitoli, sono una metafora del loro stesso animo. Il dolore, il mare, il ritmo del tempo, la perdita e la rinascita, le ombre felici, il periodo natalizio con la sua luminosa superficialità, sono gli ingredienti che caratterizzano questo romanzo. Un romanzo sulla vita e sull’amore; un romanzo che invita alla riflessione e all’ascolto. Mezzanotte a Natale è un romanzo che si lascia “attraversare” velocemente, lo si legge tutto d’un fiato, e di colpo ci si ritrova in un “mare” colmo di silenzio a rispondere agli interrogativi che lascia al lettore. 

L'incontro è organizzato dallo scrittore e da Indde - industria di idee di Marco Carrino.

Emanuele Siliberto è nato a Grottaglie il 4 ottobre del 1980. Ha studiato ragioneria nell'istituto tecnico commerciale Sandro Pertini. Lavora come tecnico specializzato nell'azienda di famiglia. Ama la lettura e la scrittura. Spiega che la scrittura, per lui, è una 'necessità', per 'dare forma al suo io, a quella parte di sé sconosciuta'. Negli anni, ha collaborato con alcune riviste locali e ha partecipato a concorsi letterari. 'Il cacciatore di conchiglie' (2017) è stato il suo romanzo d'esordio; recentemente ha pubblicato il suo secondo romanzo, 'Mezzanotte a Natale'.

01/05/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati