Tour de France: Nibali cade sull'Alpe d'Huez, sospetta frattura vertebrale

Incidente per Vincenzo Nibali durante la terza tappa alpina del Tour de France. Il corridore messinese, caduto oggi, è stato portato all'ospedale di Grenoble. Da una prima radiografia si sospetta una frattura vertebrale.

Sebbene abbia limitato il danno contro gli altri favoriti del Tour de France, Vincenzo Nibali è rimasto ancora scioccato dagli effetti della sua caduta all'arrivo all'Alpe d'Huez. A quattro chilometri dal traguardo, quando le transenne sono state sistemate su entrambi i lati della strada per allontanare gli spettatori, l'italiano è caduto. La situazione di gara era confusa, forse ha urtato una motocicletta della gendarmeria. Alla tv francese Nibali ha raccontato che 'Romain Bardet aveva dieci secondi di vantaggio. C'erano motociclette della polizia. Froome ha accelerato. L'ho seguito. All'improvviso, ha rallentato e sono caduto ', così  ha detto quando è sceso dalla bici.

Il filmato televisivo mostra un Nibali appena dietro una motocicletta della polizia e alla ripresa successiva, il nostro 'Squalo dello Stretto' appare a terra, molto scosso. 'Ho tanto mal di schiena', lamenta. 'Ho avuto un contraccolpo molto forte. Non potevo nemmeno respirare. Sono riuscito a partire di nuovo. Non mi sento molto bene. Sarà necessario vedere durante le prossime ore'.

Ora Nibali è 4 ° assoluto 2'37 '' dietro Geraint Thomas, leader della classifica generale.

Fonte: l'Equipe, quotidiano sportivo francese

19/07/2018 21:40:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati