Raccuja: 13 Ottobre 1957, viene eletta la prima amministrazione popolare. (Servizio Video)

Alla presenza di un folto pubblico, sabato 14 ottobre si è svolto a Raccuja il convegno storico 'Le Spighe e le Rose', organizzato dal circolo Arci '13 Ottobre'.

I preziosi interventi dei relatori hanno rievocato i protagonisti dell'evento: donne e uomini che negli anni ‘50 condussero battaglie politico-sindacali per l'imponibile di manodopera, per un giusto salario, per il miglioramento delle condizioni dei lavoratori di Raccuja, e che, il 13 ottobre del 1957, dopo una dura campagna elettorale, guidati da un giovanissimo Ciccio Barone, vinsero le elezioni amministrative, ponendo così fine al potere semifeudale del notabilato locale.

Grande emozione hanno suscitato le letture delle interviste rilasciate nel 1997 dai protagonisti delle lotte di quegli anni e che presto diventeranno un libro, declamate da figli e nipoti, che hanno intermezzato gli interventi dei relatori, facendo rivivere quelle persone semplici, ma che armate di saggezza, ideali e coscienza civile hanno trasformato la loro sottomissione ai proprietari terrieri in spinta coraggiosa verso la conquista dei diritti e della libertà.

Sulle parole di Rosa Balistreri, 'Cantu e Cuntu', è stata illuminata la storia di una piccola, ma 'grande' comunità che, con tanta determinazione, diede vita ad una esperienza amministrativa esemplare, democratica e partecipata.

Album Fotografico








18/10/2017 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2017 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati